Cerca

La passeggiata dei baci: a piedi fino a Portofino

bambino cartello passeggiata dei baci

Panoramica, semplice, romantica… ma con una bellissima area giochi. Cosa volere di più? Siamo stati alla passeggiata dei baci, un bellissimo sentiero per Portofino, adatto ai bambini.

Passeggiata dei baci: arrivare a Portofino a piedi

Ci sono diversi modi per arrivare a Portofino:

  • via mare: con i battelli che partono da Rapallo, da Camogli o anche da Genova; ma ricordate che dovete poi sottostare agli orari dei battelli
  • via autobus: ma sono spesso molto affollati
  • in macchina: sicuramente comodo ma preparatevi perché il conto del parcheggio sarà molto molto salato
  • a piedi: per noi la scelta migliore e ora vi spieghiamo perché.

A piedi potete decidere di partire da Santa Margherita per una passeggiata più lunga (5 km circa) oppure da Paraggi.
Qui trovate un parcheggio a pagamento (anche se noi a febbraio l’abbiamo trovato non custodito e quindi libero) con un prezzo più abbordabile rispetto a quelli di Portofino.

A Paraggi inizia la vera Passeggiata dei baci!

vista dalla passeggiata dei baci

Passeggiata dei baci con i bambini

Se cercate l’inizio della passeggiata tranquilli, non potete sbagliare! Agli ingressi del sentiero ci sono dei grandi portali rossi che si vedono anche da lontano.

Da Paraggi il sentiero inizia con alcuni e larghi gradoni, mentre se avete un passeggino vi conviene iniziare qualche curva più avanti, dalla spiaggia di Niasca, dove l’accesso è in lieve salita e senza ostacoli.

In totale il sentiero per arrivare a Portofino è di circa 1.5 km, che noi abbiamo percorso in un’oretta circa, ma fermandoci a giocare.

Dopo infatti poche centinaia di metri, proprio sul sentiero, ci siamo inaspettatamente imbattuti in un’area giochi bellissima, molto scenografica.
Ci sono solo uno spazio per arrampicare e alcuni scivoli, ma sono molto tortuosi e i bambini li adoreranno.

Dopo una sosta gioco abbiamo quindi ripreso il sentiero, che è molto pulito e ben tenuto oltre che con una pavimentazione molto regolare.

Il sentiero costeggia la strada carrabile, ma è più sicuro del marciapiede sottostante, ha leggeri dislivelli che rendono il percorso più divertente anche per i bambini e poi può essere fatto anche in piena estate perchè gli alberi e la vegetazione riparano dai raggi del sole.

Inutile dirlo, la vista che si può godere quando il sentiero risulta un pochino più scoperto è incredibile e i colori del mare della baia di Portofino vi stregheranno: dal verde all’azzurro al blu scuro in inverno sono certamente più godibili, per il minor traffico presente (di pedoni, macchine ma anche e soprattutto di barche in mare) e per una luce meravigliosa che si riflette sullo specchio acqueo.

bambino passeggiata dei baci portale

Cosa fare a Portofino dopo la passeggiata dei baci

Come abbiamo detto in 40/50 minuti senza soste e camminando molto con calma arriverete a Portofino, nei pressi della chiesa di San Martino.
Tenete la chiesa come punto di riferimento anche per prendere il sentiero al ritorno, ma trovandosi proprio alle spalle della famosa piazzetta è molto semplice ritrovarla.

Portofino è sempre bellissima, ma naturalmente con i bambini dubito passerete il tempo a fare shopping tra i negozi di lusso (sempre ammesso che i vostri budget, fortunati voi, ve lo concedano). Quindi cosa potete fare?

Un’idea è quella di andare a visitare Castello Brown, il magnifico edificio che si staglia sul porticciolo e raggiungibile con una breve camminata (questa sì, in salita, ma dura circa 10 minuti).
L’ingresso costa € 5 sopra i 12 anni (gratis sotto).
Castello Brown in questo momento è chiuso per lavori di ristrutturazione fino al 10 aprile 2022; normalmente è aperto

  • dal 1 novembre al 1 marzo: sabato e domenica dalle 10 alle 16
  • dal 1 marzo al 30 giugno: tutti i giorni dalle 10 alle 18
  • luglio e agosto: dalle 10 alle 20
  • dal 1 settembre al 31 ottobre: tutti i giorni dalle 10 alle 18

Vi lasciamo QUI il link al sito ufficiale per maggiori informazioni sul castello.

Se invece preferite restare all’aria aperta e camminare ancora un po’ non vi spaventa, da Castello Brown potete raggiungere a 500 metri il faro di Portofino, poetico e panoramico.
A noi quella sembra la posizione ideale per un pic nic o una piccola merenda.

Lungo il sentiero continuerete ad ammirare il mare, ma anche le blindatissime e meravigliose ville con giardini di ulivi e limoni che ogni tanto spuntano dalle recinzioni facendoci sognare posti meravigliosi e, ovviamente, inaccessibili!

Ritornati poi a Portofino potete prendere un gelato (ci tengo sempre a ricordarvi che i prezzi di Portofino sono decisamente sopra la media), fare qualche gioco in piazzetta e poi riprendere il sentiero dei baci per una nuova rilassante passeggiata, magari approfittando del sole al tramonto sul bellissimo mare di Portofino.

Altre gite nel Parco di Portofino

Per un’altra gita molto bella, ma questa volta partendo da Portofino, da qui parte anche un sentiero per raggiungere a piedi San Fruttuoso di Camogli.
Il sentiero da Portofino è, a nostro parere, più corto ma meno bello rispetto a quello che parte da San Rocco di Camogli, ma la meta finale è sempre meravigliosa!
Se siete incuriositi leggete il nostro racconto su Tutte le strade portano a San Fruttuoso di Camogli.

 

2 Replies to “La passeggiata dei baci: a piedi fino a Portofino”

  1. Sara says: 28 Luglio 2022 at 13:21

    Scusate, si può anche partire da Portofino in direzione opposta ?

    1. Claudia Tirasso says: 29 Luglio 2022 at 09:17

      Si certamente! Considera però che se arrivi con la macchina il parcheggio Di Portofino è carissimo!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

This field is required.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*This field is required.