Cerca

Primavera in Liguria: le fioriture più belle

primavera in liguria villa della pergola

 

Eccoci finalmente in primavera e con lei il risveglio della terra, dei parchi e dei fiori!
A noi in primavera viene sempre voglia di andare a visitare un parco, possibilmente con tanti, tantissimi fiori colorati quindi abbiamo iniziato a compilare una mini guida ai posti con le fioriture più belle della primavera in Liguria.

Le fioriture più belle della primavera in Liguria: quando e dove

Ovviamente il periodo della fioritura dipende molto dal tipo di pianta che cercate, se aspettate quelle di inizio primavera oppure preferite quelle tardive che arrivano più verso l’estate.

Considerate però che ci sono anche molte piante che danno il meglio di sè in autunno-inverno, quindi non sottovalutate il fascino di un parco anche in una stagione più insolita.

In Italia ci sono tantissimi parchi e giardini famosi per le fioriture, dal parco Sigurtà in Veneto ai campi di tulipani che negli ultimi anni hanno letteralmente spopolato. Trovate tantissimi suggerimenti in questa guida al parchi fioriti d’Italia.

In Liguria invece abbiamo individuato alcuni posti davvero suggestivi per le fioriture, da levante a ponente: vedrete che la maggior parte si trovano in parchi e giardini ma un paio sono anche libere, all’aperto in piena natura!

Primavera in Liguria: le fioriture nei parchi

Giardini Botanici Hanbury: la fioritura che dura tutto l’anno

Iniziamo a parlarvi delle più belle fioriture della primavera in Liguria proprio da un luogo vivibile tutto l’anno.

I Giardini botanici di Villa Hanbury a Ventimiglia è un incredibile giardino artificiale realizzato nella seconda metà del 1800 che raccoglie una varietà incredibile di piante, dalle nostrane alle più esotiche.

La ricca collezione di agrumi si affianca a palme e piante grasse ma anche agavi, piante aromatiche e rose: in tutto sono più di 6000 specie diverse!

Per questo motivo in realtà Villa Hanbury è un parco bellissimo tutto l’anno perchè ogni stagione vi regalerà un quadro colorato diverso.

Se vi interessa iniziare il tour delle fioriture liguri proprio dall’estremo ponente trovate più informazioni utili nel nostro racconto di Villa Hanbury.

villa hanbury giardini botanici
Fioritura estiva

Se però siete in zona Sanremo e volete fare il pieno di fioriture potete anche andare a Villa Nobel dove glicini e rose vi riempiranno le narici di profumo, oppure a Villa Ormond dove troverete delle poetiche ninfee.

 

Le più belle fioriture della Liguria: i glicini di Villa della Pergola

Ad Alassio c’è una location meravigliosa – e molto ambita per i matrimoni – che si chiama Villa della Pergola.

Oltre alla struttura ricettiva (di gran lusso) e al ristorante, la Villa è anche aperta per visite guidate: Davide, il giardiniere della Villa, accompagna anche i bambini alla scoperta degli incredibili giardini che da marzo ad ottobre regalano colori meravigliosi.

Sicuramente meritano una visita la collezione di glicini, romantici e profumatissimi, ma anche gli Agapanti che a giugno colorano il parco delle mille sfumature del blu del vicino mare.

Se volete farvi un’idea della meraviglia di questo posto, visitate il sito di Villa della Pergola e per visitare i giardini potete prenotare direttamente a questo link.

villa della pergola primavera in liguria
foto di villa della pergola

Villa Pallavicini e le camelie

Villa Pallavicini a Pegli, nominato parco più bello d’Italia nel 2017, è uno dei posti più belli da vivere in primavera in Liguria.

Con i suoi giardini perfettamente curati, le statue e le composizioni architettoniche, il ponticello in stile giapponese affascina sempre tutti.

In primavera le star del parco però sono le camelie che decorano parte dei giardini.

Per visitare il parco gli ingressi sono limitati e guidati e noi vi consigliamo sempre di acquistare il biglietto in anticipo.
Trovate maggiori informazioni sul sito ufficiale di Villa Pallavicini

scorcio panoramico villa Genova
foto di AnsiosamenteMamma

Le fioriture più belle della Liguria: il roseto di Nervi

I parchi di Nervi sono una certezza per i genovesi e uno dei giardini urbani più belli di Genova, a meno di mezz’ora dal centro città. Ve ne abbiamo parlato meglio in questo articolo sui parchi di Genova.

Per raggiungerli noi vi consigliamo di utilizzare il treno, molto comodo e che si toglie dal problema di trovare parcheggio a Nervi (molto complicato oppure molto molto caro).

I parchi di Nervi sono un ottimo compromesso se volete godere di una delle fioriture più belle della primavera in Liguria ma temete che i bambini si annoino: i viali dei parchi sono percorribili con bici, pattini e monopattini, i grandi prati vi permetteranno pic nic e giochi con la palla e c’è anche un’area giochi attrezzata.

Così potete convincerli a seguirvi lungo i viali dei parchi fino all’estremità più a levante, nel parco di Villa Grimaldi dove vi aspetta il roseto.

Realizzato nel 1981 e restaurato nel 2012 accoglie oltre 200 tipi di rose che in primavera riempiono questa parte di parco del loro dolce profumo.

Veramente uno spettacolo unico!

Primavera in Liguria: le fioriture spontanee nella natura

I giardini, così precisi e curati, sono stupendi ma quando è la natura a sorprenderci, libera e senza costrizioni, io la trovo ancora più bella.

In Liguria non abbiamo i campi di lavanda della Provenza o i tulipani olandesi (che poi tanto spontanei non sono), ma ci sono luoghi bellissimi.

Da bambina tra aprile e maggio andavo con i nonni ai Piani di Praglia, colline nell’entroterra genovese, nel comune di Ceranesi, dove raccoglievo ogni anno il mughetto, fiore che amo tantissimo.

Lo scorso anno invece ci siamo uniti ai centinaia di liguri che si sono meravigliati nel Parco dell’Antola sul sentiero dei narcisi a Pian della Cavalla.

Se non ci siete mai stati vi consigliamo assolutamente di andarci, possibilmente scegliendo un giorno infrasettimanale – nel weekend c’è sempre molta, moltissima gente – e cercate di non rovinare i prati.

Sul Monte Fasce invece le ginestre crescono spontanee e veramente abbondanti. Se invece preferite le eleganti orchidee le potete trovare che crescono spontaneamente – ma verso il mese di giugno – nel sentiero che collega Santa Margherita Ligure a San Fruttuoso di Camogli.

Queste fioriture spontanee così ricche sono rare e molto preziose e se vogliamo goderne tutti negli anni a venire ognuno di noi deve fare la sua parte.

prato fiori bambini

Conoscete altri posti in Liguria con fioriture particolari, colorate e profumatissime? Scriveteci e fatecelo sapere!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*