Cerca

Tag Archives: eventi per bambini

Festa dello sport

 

Sport, lego, ceramica e tanto divertimento all’aperto! pronti ad immergervi negli eventi in calendario il 20, 21 e 22 maggio in Liguria per i bambini?

 

Eventi in Liguria per bambini il quarto weekend di maggio

Festa dello Sport

Il 20, 21 e 22 maggio ritorna la Festa dello Sport al Porto Antico di Genova: tre giorni di sport per tutti, dai bambini agli adulti. I bambini potranno provare tantissimi sport diversi, da quelli di squadra a quelli individuali: tennis, pallavolo, basket, canoa, vela, arti marziali, tennis… e chi più ne ha più ne metta!

per informazioni consultare il sito del Porto Antico.

Lego in mostra

Sabato 21 e domenica 22 maggio nella nuova cornice di Villa Bombrini a Cornigliano ritorna ExhiBricks l’evento che mette in mostra le più incredibili costruzioni Lego degli appassionati.

Ingresso gratuito ma andate sul link per prenotare l’ingresso nella vostra fascia oraria preferita!

tutti i venerdì…Spiders

Al Museo di Storia Naturale ha inaugurato la mostra Spiders con animali vivi. Un viaggio alla scoperta del mondo dei ragni, dalle antiche leggende agli eroi dei giorni nostri.
Associazione Didattica Museale organizza tutti i venerdì una visita guidata per adulti e bambini per comprenderli meglio.
Info a questo link

Giochi e visita speciale al Galata Museo del Mare

Sia sabato che domenica il bellissimo Museo del Mare e della Navigazione organizza visite guidate per scoprire tante cose nuove sul mare…insieme a Geronimo Stilton.

Quando: Alle ore 15:00 una speciale visita dedicata ai bambini con quiz e giochi tra le sale del museo
Dove: Calata Ansaldo De Mari, 1
Info: 010 253 3555

Le sagre e feste del weekend in Liguria… anche per i bambini

Eventi in Liguria per bambini: Sabato 21 maggio a Genova

l’architettura si fa teatro a Palazzo Ducale

laboratorio creativo tra scultura, pittura e architettura per conoscere tecniche architettoniche in maniera divertente. Laboratorio collegato alla nuova mostra Progetto Superbarocco – La forma della meraviglia.

Per Bambini dai 6 agli 11 anni – Durata 1 ora e 30’. Costo: 6,50 euro a bambino
Prenotazioni a: didattica@palazzoducale.genova.it   Indicando nome, cognome, età del bambino e un recapito telefonico.

Eventi di ADM Genova all’aperto

A spasso con la biologa marina

Cosa fa una biologa marina? Attività con tanti strumenti e “esperimenti sul campo”.

Attività gratuita; appuntamento ore 11:00 al In spiaggia a Priaruggia (Via Quarto1 , 16148 Genova). Dai 5 anni.

iscrizioni a questo link

Eventi in Liguria per bambini: Sabato 21 maggio in provincia di Savona

Giornata della filigrana al Parco Beigua

al Museo della Filigrana di Campo Ligure un’attività per tutti. Dopo la visita al museo i partecipanti potranno provare a creare i propri gioielli di filigrana… di carta, sperimentando la tecnica del quilling.

Prenotazione obbligatoria on-line entro venerdì alle ore 18. Iniziativa gratuita (progetto Outdoor Education cofinanziato a Regione Liguria) – ingresso al Museo € 5,00

Eventi di Domenica 22 maggio in Liguria per bambini a Genova

Che animale sei? museo di Paleontologia di Campomorone

Scoprire, imitare e travestirsi da animali! Per bambini 3-6 anni.
ore 15. iscrizioni a questo link

Amuleti magici un portafortuna dal Nilo – Museo di Paleontologia di Campomorone

Scoprire l’antico Egitto e le sue credenze e costruire insieme un amuleto magico! per bambini dai 6 anni

iscrizioni a questo link

Eventi di Domenica 22 maggio in Liguria per bambini In provincia di Savona

Festa dei colori ad AsinOlla
Dalle Ore 14:30 una festa di colori con tanti pigmenti colorati, esibizione di danza orientale e laboratorio di danza per i bambini e laboratori creativi!

Domenica tra le caprette

Domenica 22 maggio passeggiata adatta a tutti per conoscere tante caprette.

partendo da Pratorotondo si raggiunge Cascina Giacobbe dove si scopriranno i ritmi e le abitudini della vita in campagna, si conosceranno gli animali e si degusteranno alcuni ottimi prodotti locali!

Prenotazione obbligatoria on-line entro sabato alle ore 18; iniziativa gratuita (progetto Interreg CamBioVIA di Regione Liguria)

 

 

 

Venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 maggio 2022 ritorna la Festa dello Sport, l’evento sportivo più amato a Genova dove l’importante è partecipare d divertirsi!

Festa dello Sport 2022: alla ricerca dello sport del cuore

I vostri bambini hanno già trovato il loro sport del cuore? Quello che li appassiona?

Se lo hanno trovato probabilmente siete già a seguire gare e tornei nel weekend e allora conoscete già questo evento amatissimo dagli appassionati di sport.

Ma se invece, come il mio, anche i vostri figli vivono nell’indecisione, il prossimo weekend c’è l’evento che fa per voi.

Da 18 anni la Festa dello sport è l’evento che riempie il Porto Antico di Genova di sport per tre giorni: decine di sport da provare gratuitamente, centinaia di esibizioni, gare, tornei e spettacoli, migliaia di persone felici che partecipano.

Non faccio mistero del fatto che Festa dello Sport sia un evento che amo molto, anche da un punto di vista professionale (per chi non lo sapesse lavoro nella società che la organizza): lavorare per vedere le persone felici di passare tre giorni è sempre bellissimo e quindi ve la voglio raccontare bene.

Festa dello sport

Festa dello sport si svolge su tre giorni: il venerdì (quest’anno 20 maggio) è storicamente la giornata dedicata alle scuole che organizzano qui un’uscita scolastica tra attività sportive e anche progetti sociali. Se la classe di vostro figlio non partecipa ancora prendete nota e ricordatelo alle maestre per il prossimo anno!

Naturalmente nulla vieta di partecipare anche per i singoli visitatori, di sicuro il venerdì pomeriggio troverete meno gente e più attività da provare!

Sabato e domenica sono invece le giornate clou della festa, con tutti i campi pronti ad ospitarvi e tante esibizioni sui palchi.

Ci sono sport individuali – come le Mountain Bike, il pugilato, lo squash, la ginnastica, il tennis – e sport di squadra, come volley, basket, baseball e calcio nei loro super campi attrezzati.

Ci sono gli sport al chiuso, all’interno dei magazzini del Cotone – come le arti marziali karatè e kung fu, il tiro con l’arco, il badminton, il tennis tavolo – e quelli in acqua come il canottaggio e la vela.

I più piccoli non potranno provare proprio tutto (dai 6 anni invece possono accedere a tutto), ma tante attività aspettano anche loro, in primis il rugby tots, una bellissima attività di propedeutica sportiva davvero divertente.

Tutti sport da provare, tutti diversi e tutti divertenti e formativi, per trovare quello che più piace a voi e ai bambini!

Oltre alle prove sportive anche tante esibizioni sui tre palchi: uno, quello più grande, riservato agli spettacoli, uno per le lezioni di fitness e danza aperte a tutti e uno, sulla romantica isola delle chiatte per le discipline orientali, come yoga e tai chi.

Caccia al passaporto dello Sport

Il sabato e la domenica prima di iniziare le vostre prove sportive passate però dall’infopoint e ritirate il passaporto dello sport. Ad ogni attività i bambini conquisteranno un timbrino che alla fine li porterà a guardagnarsi uno dei gadget della Festa dello Sport.

Un solo consiglio: voi adulti fate scorta di riposo, perché i bambini saranno assolutamente inarrestabili e Non si fermeranno fino a quando non avranno provato tutto!

Festa dello Sport: informazioni utili

quando: venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 maggio

orario: 10:00-19:00

Tutte le prove sportive, le esibizioni e i tornei sono gratuiti

dove: Porto Antico di Genova

info: www.portoantico.it

E ora siete pronti a correre dietro ai più piccoli?

Se invece lo sport non fa per voi consultate la nostra agenda – in costante aggiornamento – per scoprire gli eventi in programma questo weekend!

bambini bosco parco autunno

 

Aprile ogni goccia un barile… e sembra proprio che quest’anno il tempo in Liguria non voglia smentire il detto. Ora però che arriva la fine del mese e maggio finalmente si avvicina a gran voce chiediamo il bel tempo per tornare a divertirci anche all’aria aperta. Ma nessun problema, nel caso in cui non ci ascoltasse abbiamo comunque delle soluzioni per voi! Ecco gli eventi previsti in Liguria per bambini nel weekend del 30 aprile e 1 maggio!

euroflora 2022 con i bambini

 

Dal 23 aprile all’8 maggio a Genova ritorna Euroflora l’evento che porta in città la bellezza di fiori e piante. Un mondo di rara bellezza come recita il claim di questa edizione, con piante rare e composizioni incredibili. Pensate non sia adatta da visitare con i bambini? Sbagliato, perché si meraviglieranno e divertiranno. Seguiteci e ve lo dimostreremo.

Clicca qui per acquistare i biglietti di Euroflora 2022

Euroflora 2022: dalla storia di Genova alla suggestione dei parchi di Nervi

Se siete genovesi certamente avete già sentito nominare Euroflora e probabilmente l’avete visitata da ragazzini insieme ai vostri genitori. Ma facciamo un breve excursus storico per spiegarla a tutti.

Euroflora è una delle manifestazioni più importanti a livello mondiale nel settore florovivaistico, inserita anche nel prestigioso calendario internazionale di AIPH, Associazione internazionale dei floricoltori.

Nata nel 1966 per volere di Carlo Pastorino, l’allora presidente della Fiera di Genova, è ora giunta alla sua 12a edizione con cadenza triennale, essendo l’evento a rotazione con quelle di Nantes e Gand.

Dopo dieci edizioni organizzate nei padiglioni della storica Fiera di Genova, dal 2018 i cambiamenti in corso nel quartiere fieristico hanno richiesto una nuova location, individuata nei parchi di Nervi.

Nervi, bellissimo quartiere sul mare, ultimo della città di Genova a levante, è famoso per la sua bella passeggiata a mare e, subito alle sue spalle, per i grandi e verdissimi parchi.

Tre parchi diversi collegati all’interno da sentieri e viali erano un tempo i parchi privati di tre storiche ville, oggi sedi di Musei cittadini: Wolfsoniana, GAM (Galleria d’Arte Moderna) e Raccolte Frugone.

Euroflora ai parchi di Nervi: la natura sul mare

Rispetto alle edizioni più cittadine, le ultime due edizioni ai parchi di Nervi riportano la bellezza dei fiori in un contesto sicuramente più armonioso e naturale oltre che in uno scenario veramente suggestivo come quello dei parchi affacciati sul mare.

Naturalmente i parchi sono stati temporaneamente modificati per aumentare i sentieri percorribili dai visitatori e realizzare spazi espositivi – tutti rigorosamente open air – adatti ad ospitare fontane e composizioni incredibili realizzate da realtà tra loro molto diverse.

Saranno infatti presenti aree dedicate a nazioni specifiche – come per esempio l’Olanda o la Cina – regioni italiane, parchi nazionali o regionali o singoli vivai.

Tema di questa edizione sono le rarità con tantissime specie botaniche uniche nel loro genere che si faranno conoscere al grande pubblico.

Euroflora 2022 con i bambini

Sicuramente a voi adulti sarà adesso venuta voglia di visitare la manifestazione  ma il dubbio probabilmente è se i bambini possono divertirsi o meno.
Eccoci quindi a svelarvi alcuni dettagli che li faranno felici e vi permetteranno di visitare serenamente Euroflora 2022 con i bambini.

all’infopoint all’entrata potete ritirare la mappa Kids: si tratta di un disegno in bianco e nero da colorare con sul fronte una mappa di Euroflora e sul retro un paio di simpatici giochi.

Nella mappa sono indicati 12 punti di interesse che se da una parte aiuteranno il bambino ad orientarsi dall’altra faranno sembrare la visita una sorta di caccia al tesoro.
Riusciranno i bambini a trovare tra gli alberi la “zampa di elefante”? Oppure preferiranno La Rosa della principessa o le palmette delle scimmie?

Un modo certamente molto carino per coinvolgerli in un percorso un po’ labirintico di divertenti sali e scendi.

Se poi a un certo punto si stancano, ai parchi di Nervi è presente un’area giochi piuttosto ampia dove possono svagarsi.

E se hanno fame? Nessun problema perché sono presenti ben 27 punti ristoro che dalla focaccia al formaggio, la frittura di pesce, la poke e l’hamburger sapranno soddisfare tutti!

 

Euroflora 2022 con i bambini: informazioni utili

Ora che vi abbiamo convinto, Vi diamo alcune informazioni utili per visitare e raggiungere Euroflora.

Come raggiungere Euroflora 2022

Per prima cosa Euroflora è raggiungibile solo con i mezzi pubblici quindi lasciate a casa la macchina! Nervi non ha la capacità di ospitare così tante auto private quindi per ovviare al problema traffico si è semplicemente presa la decisione molto green di vietarlo!

Si può parcheggiare a Genova in Piazzale Kennedy – da dove parte una navetta inclusa nel prezzo del biglietto- oppure a Recco o a Bogliasco (costo a parte)

Oppure Si può arrivare con

  • autobus: linee 15 e 17 dal centro di Genova
  • Treno: la stazione è a 150 metri dall’entrata di Euroflora e ci sono 4 treni all’ora che arrivano da Genova Brignole o Principe

Attenzione: i biglietti per i mezzi pubblici per e da Euroflora sono inclusi nel biglietto di ingresso! Super comodo!

Trovate maggiori informazioni sul sito ufficiale di Euroflora.

Biglietti
I biglietti si possono fare online a questo link oppure acquistare in anticipo in alcuni punti vendita sul territorio, come ad esempio l’infopoint ufficiale al Porto Antico ma anche in tante altre città che trovate tutte in questa pagina del sito web.

Attenzione: le capienze giornaliere sono ovviamente limitate per ragioni di sicurezza quindi acquistare i biglietti in anticipo scegliendo il giorno che preferite.

Tariffe

Bambini 0-8 anni gratis

Bambini 9-16 anni € 16 + €1,5 di prevendita

Adulti e ragazzi dia 17 anni:€23 + €1,5 di prevendita

Possibili biglietti combinati con la visita guidata

Orari e modalità di accesso

Euroflora è aperta al pubblico dalle ore 8:30 alle ore 19:00

L’ultimo accesso consentito è alle ore 18:00

Dal 23 al 30 aprile nessun obbligo per accedere alle aree all’aperto dell’esposizione; obbligo di green pass rafforzato e di mascherina chirurgica o ffp2 per accedere ai Musei e alle aree convegni al chiuso; obbligo di green pass base per l’accesso alle aree di ristorazione al chiuso.

Dal 1° maggio è prevista la decadenza di questi obblighi, salvo diverse disposizioni

 

Tutto chiaro quindi?

Noi andremo nei primissimi giorni e realizzeremo un video che troverete sul profilo Viaggiapiccoli! Seguiteci e se ci sarete anche voi fatecelo sapere!

Se amate i parchi e le ville fiorite vi consigliamo di leggere anche il nostro post sulle più belle fioriture della Liguria!

 

Le previsioni per il weekend non promettono nulla di buono quindi dobbiamo rimandare ancora un pochino le passeggiate nella natura (pare che finalmente ci saranno allentamenti anche sul fronte restrizioni per peste suina). Per fortuna gli eventi per bambini non mancano lo stesso, in tanti posti anche al chiuso. Ecco quindi il programma degli eventi previsti in Liguria per famiglie e bambini nel weekend del 2 e 3 aprile 2022.

1 2 3 5