Le luci del Natale 2020 in Liguria

luci natale 2020 genova

 

Anche voi amate le luci di Natale? Anche per questo strano Natale le città italiane si sono illuminate, chi con maggiore sfarzo e chi meno, per portare sollievo e speranza a tutti. E la Liguria non si è tirata indietro con bellissime luci per il Natale 2020.

Le luci di Natale piacciono a tutti, non solo ai bambini, e creano quell’atmosfera magica e un po’ da favola anche nelle nostre grigie piccole e grandi città.

luci natale Liguria 2020

Un Natale luminoso che da Genova percorre tutta la Liguria

Con l’understatement che la contraddistingue, anche Genova ha acceso finalmente le sue luci per il Natale 2020. Lo ha fatto senza cerimonie ufficiali, per non creare assembramenti, e senza grandi comunicati ma il risultato resta comunque magico.

Il centro focale delle illuminazioni del Natale è naturalmente la piazza più importante della città, Piazza De Ferrari, dove, come ogni anno, svetta l’alto abete regalato dalla Val d’Aveto.

Tutto intorno i bellissimi palazzi della piazza, con il Palazzo della Regione Liguria, Palazzo della Borsa e Palazzo Ducale in primis che si sono riempiti di luci in un fitto susseguirsi di fili di led – i progettisti parlano di circa un milione di minuscole lampadine – che li ricoprono totalmente e sembrano avvolgere anche i genovesi che accorrono nel centro della città.

E questo effetto scenico, davvero molto bello, è riproposto quest’anno anche in un video animato – realizzato da un giovane illustratore genovese per Regione Liguria – che viene trasmesso sui social network e sulle televisioni locali, dove un fascio di luce parte da Genova per abbracciare e illuminare tutta la Liguria.

Le luci decorative quest’anno proseguono con fasci di luce che corrono tra i vicoli del centro storico, fino a raggiungere il mare e il Porto Antico, dove oltre all’albero luminoso e ai profili degli edifici, quest’anno la meta dei selfie cittadini è la grande stella cometa luminosa che di fianco all’imponente Porta Siberia augura un sereno Natale.

Natale di luci – Luci della Liguria: il contest

Con questo nome la Regione Liguria ha amichevolmente sfidato i comuni liguri in un contest alle più belle installazioni luminose.

“Natale di luci – Luci della Liguria” è un modo per stimolare le amministrazioni comunali delle singole località a realizzare, anche in un momento difficile come questo, un’atmosfera di gioia e speranza e invitare i cittadini ad uscire, in sicurezza, per ammirare lo spettacolo delle lui di Natale e, si spera, invogliare agli acquisti natalizi nei negozi preferendoli a quelli online.

La sfida alle più belle luci liguri del Natale 2020 si svolgerà tutta sulle pagine social della Regione Liguria e il vincitore, che sarà incoronato vincerà la realizzazione di un video promozionale del proprio comune.

Luci di Natale 2020 in Liguria: lo spettacolo di Chiavari e Rapallo

Quest’anno ad affascinare i liguri ci sono anche le luci messe in scena nella cittadina rivierasca di Chiavari, dove oltre alle chiese e i palazzi illuminati e alcune installazioni luminose come la grande slitta di Babbo Natale trainata dalla renne, quello che mi ha colpito di più è sicuramente il tribunale vecchio, con una decorazione minuziosa e molto d’effetto della facciata dell’edificio.

Spettacolare l’animazione natalizia messa in scena a Rapallo.
Annullato il tradizionale Castello di Babbo Natale al mare, che vi avevamo già raccontato lo scorso anno, quest’anno la cittadina ha deciso di regalare a grandi e piccoli una bellissima proiezione animata.
Lallo e la ricerca della Tavola di Natale perduta” è un gioco che coinvolge grandi e piccoli e che dal castello sul mare di Rapallo, che magicamente si animerà e parlerà, vi farà percorrere tutto il lungomare con i suoi alberi illuminati con colori sgargianti.
Alla fine arriverete al Chiosco della Musica che per l’occasione si trasformerà nel Marebosco dove abitanti del mare ma anche del bosco si uniranno insieme.
La divertente animazione di Rapallo va in scena tutti i giorni, fino al 6 gennaio, dalle 17 alle 22.

A noi è piaciuta davvero tantissimo!

La Rivera delle luci

Ci spostiamo di riviera e a ponente ci sono altre cittadine che sfoggiano anche quest’anno brillanti composizioni artistiche.

La più grande novità di quest’anno si chiama Riviera delle luci ed è la costellazione luminosa che per la prima volte unisce 6 comuni limitrofi in una bella azione di comunicazione congiunta: da Arenzano a Albissola Marina passando per Cogoleto, Varazze, Celle Ligure e Albissola superiore. Cittadini e turisti potranno percorrere le cittadine godendo delle bellissime installazioni luminose e naturalmente condividerle sui social con l’hashtag #Rivieradelleluci .

A Varazze, per esempio, prosegue il gusto degli ultimi anni per le grandi installazioni: dopo il gigantesco Babbo Natale dello scorso anno, quest’anno nella Piazza Beato Jacopo – di fronte al comune vecchio – troneggia una simpatica renna natalizia, mentre un luminoso e molto fotografato pacco natalizio si trova in Piazza Dante Alighieri.

Ad aumentare l’atmosfera musica natalizia in filodiffusione per le strade della cittadina e un cielo stellato luminoso che si stende da un palazzo all’altro del centro storico.

luci natale 2020 varazze

A Ponente installazioni e proiezioni

Spostandoci un po’ più in là, a Loano, un grande albero luminoso di 15 metri di altezza sarà l’attrazione principale, ma ogni piazza avrà una sua installazione luminosa, dalla grande stella luminosa alla pallina di Natale.

Ad Alassio invece le installazioni luminose hanno lasciato il passo al videomapping, parte di un progetto più grande rimandato al 2021 ma che già quest’anno lascia intravvedere le sue grandi potenzialità con bellissime proiezioni natalizie e artistiche sulle facciate delle parrocchie cittadine.

A Imperia un colorato gioco di luci avvolgerà il centro storico, dalla grande e da poco restaurata Fontana in Piazza Dante, protagonista dell’animazione, alla colorata proiezione sul palazzo del Cremlino dedicata al clown Grock, grande artista che qui a poca distanza ha abitato in una villa che ora è un magico museo. (Ve lo avevamo raccontato qui).

Luci di Natale 2020 in Liguria : La Spezia, da Manarola a Lerici

In provincia di La Spezia l’installazione luminosa più bella è certamente quella del presepe di Manarola, il più grande presepe al mondo che si stende sulla collina con oltre XX personaggi, belli da osservare da vicino durante il giorno ma molto affascinanti di notte.

Dopo qualche attimo di timore che lo sospendessero, anche quest’anno Manarola non fa mancare uno degli appuntamenti natalizi più belli e famosi della Liguria.
Noi ve ne avevamo già parlato in questo articolo e se non ci siete mai stati ve lo consigliamo assolutamente.

Lerici e la vicina San Terenzo si trasformano in Boschi fatati con un fiume di lucine che avvolge le vie e che sfocia nelle bellissime decorazioni dei due castelli e nei boschetti di abeti collocati uno in Piazza Garibaldi (Lerici) e l’altro in Piazza Brusacà (San Terenzo).

Un Natale dedicato ai bambini quelli delle due cittadine con tanti laboratori creativi ogni fine settimana e che potete trovare qui

il presepe di Manarola

 

Se anche voi siete affascinati dalla luci di Natale sui blog regionali di Viaggiapiccoli vi portiamo a fare un giro nelle luci d’Italia: dalle luci del Natale 2020 in Veneto (guardate che meraviglia l’albero in Piazza San Marco a Venezia), alle luci dell’Emilia Romagna, capeggiate dalle scritte luminose della canzone Futura di Lucia Dalla, ai paesaggi poetici del Trentino, le luci d’artista di Torino, e le installazioni della Lombardia. Voi quali preferite? Io ho già qualche idea…

 

One Reply to “Le luci del Natale 2020 in Liguria”

  1. Rita Lavagi says: 13 Dicembre 2020 at 16:27

    Bravo il giovane illustratore 😍 bravissima la scrittrice dell’articolo 😍

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*